1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Atlantia sofferente in Borsa, non aiuta il nuovo piano sulle tariffe

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta da dimenticare per Atlantia che scivola tra i peggiori del Ftse Mib. Oggi il titolo cede oltre il 4% a 12,8 euro, sottoperformando l’indice di riferimento (Ftse Mib a -2%). Secondo quanto riporta Il Sole 24 Ore, la controllata Autostrade per l’Italia ha inviato al governo (ben prima del termine fissato al 30 maggio) il piano economico finanziario (pef) rivisto per tenere conto del metodo RAB based per il calcolo dei pedaggi (ritenuto penalizzante per i concessionari). Il piano, secondo il quotidiano, mantiene l’incremento del 40% delle spese di manutenzione nel periodo 2020-23 e gli investimenti da 13 miliardi di euro nel periodo concessorio.
Tutto questo entrerà probabilmente nel negoziato col governo, ripartito qualche settimana fa, sul tema dell’articolo 35 del Milleproroghe, articolo che permette allo Stato italiano di ridurre in misura corposa la penale da pagare ad Autostrade per l’Italia in caso di revoca della concessione. Spetterà ora al governo esaminare il dossier e decidere se cercare di risolverlo subito o, in alternativa, se rimandare la questione a settembre, concentrando ora le trattative principalmente sull’articolo 35.