1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Astaldi inarrestabile a Piazza Affari: titolo segna +19% dopo via libera a proposta concordataria

QUOTAZIONI Astaldi
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Poderoso balzo a Piazza Affari per Astaldi. Il titolo del gruppo romano vola di circa il 19% dopo che l’adunanza dei creditori ha dato il via libera alla proposta concordataria della società.

Giovedì scorso si è tenuta, in modalità telematica, l’adunanza dei creditori della società, presieduta dal giudice delegato, Angela Coluccio, dinanzi ai commissari giudiziali, Enrico Proia, Piergiorgio Zampetti e Vincenzo Mascolo. Nella nota di Astaldi del 9 aprile ricorda che “sulla base dei voti sinora validamente espressi, la proposta di concordato preventivo in continuità aziendale formulata dalla stessa Astaldi ha già raggiunto il 58,32% di voto favorevole dei crediti aventi diritto al voto, superando così la maggioranza richiesta per l’approvazione”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
SVOLGIMENTO IN MODALITÀ TELEMATICA

Covid-19: Astaldi posticipata al 9 aprile adunanza creditori

Astaldi informa che il Tribunale di Roma, Sezione Fallimentare, con decreto depositato ieri, ha dichiarato l’urgenza della trattazione della procedura di concordato preventivo della società posticipando al 9 aprile 2020 …

PROSSIMA ASSEMBLEA IL 10 MARZO

Astaldi: non raggiunto quorum nell’assemblea su obbligazioni Usa 2020

L’assemblea del prestito obbligazionario emesso da Astaldi e denominato “€750,000,000 7.125% Senior Notes due 2020” (Codici ISIN: XS1000393899 e XS1000389608), convocata oggi per deliberare sulla proposta di concordato preventivo in …

DOMANI LA CONVOCAZIONE DEI CREDITORI

Astaldi: portafoglio ordini oltre i 6,5 miliardi nel 2019, piano in linea

Astaldi conferma il sostanziale allineamento nell’arco del piano delle proiezioni economico-finanziarie e commerciali con il piano indicato nella proposta concordataria presentata al Tribunale. In particolare, il portafoglio ordini al 31 …

ACCORDO CON ICTAS

Astaldi, avviate attività per cessione terzo ponte sul Bosforo

Astaldi ha avviato le attività propedeutiche alla cessione a Ictas delle proprie quote nell’asset relativo alla concessionaria del Terzo Ponte sul Bosforo, in Turchia. L’operazione di cessione si è avviata …