1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Astaldi ammessa alla procedura di concordato preventivo

QUOTAZIONI Salini Impregilo RspAstaldiSalini Impregilo
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Tribunale di Roma, con decreto emesso ieri, ha ammesso Astaldi alla procedura di concordato preventivo in continuità aziendale diretta, ritenendo il piano e la proposta concordataria presentati dalla società conformemente alla offerta irrevocabile ricevuta da Salini Impregilo attuabile nei termini e con le modalità proposte.

Lo si apprende in una nota stampa nella quale si precisa che con un decreto separato il Tribunale ha inoltre autorizzato Astaldi a contrarre nuova finanza in prededuzione funzionale a supportare le esigenze finanziarie della Società sino all’omologa, per un massimo di 125 milioni di euro e linee di firma per un massimo di 384 milioni.

Il Tribunale ha, altresì, fissato l’udienza per la convocazione dei creditori e il relativo voto per il 6 febbraio 2020, indicando il termine di 90 giorni da ieri per la comunicazione ai creditori del decreto di ammissione.