1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. trading ›› 

AMC spodesta GameStop come regina del popolo Reddit: nella folle corsa alle meme stock c’è chi mette tutti i risparmi in un solo titolo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le mene stock non passano di moda a Wall Street in questa prima metà del 2021. Questa settimana sta vedendo materializzarsi l’ennesima ondata di short squeeze con protagonista assoluta questa volta AMC Entertainment, che insieme a GameStop già nei mesi scorsi aveva beneficiato delle scommesse rialziste dei trader retail – partite dalla comunità di Reddit – in contrasto con quelle ribassiste degli hedge fund.
Tra gli accaniti trader retail nel forum WallStreetBets Reddit l’azione AMC ha superato GameStop per diventare il titolo più amato, secondo quanto calcolato da Bank of America in base alle citazioni di azioni sulla piattaforma Reddit

Boom di interesse verso AMC che ha alimentato un massiccio rally di ieri (close a +35%) rispetto al ‘solo’ +4,8% di GameStop , che ha fatto la storia di Wall Street a gennaio con il suo short squeeze del 400% in una sola settimana. Anche oggi si preannuncia trading sfrenato con AMC che segna oltre +10% nel pre-market.
Tra i post di tendenza nella chat di WallStreetBets c’è chi ha scritto “Nave spaziale AMC”, mentre un altro utente ha detto : “ho investito tutti i miei risparmi in AMC!!! Auguratemi buona fortuna ragazzi”.
AMC risulta avere circa il 20% delle sue azioni vendute allo scoperto, rispetto a una media del 5% di posizioni short in un tipico titolo statunitense, secondo i dati di S3 Partners. Quando un titolo fortemente allo scoperto salta rapidamente al rialzo, i venditori allo scoperto sono costretti a riacquistare le azioni prese in prestito per chiudere la loro posizione corta e tagliare le perdite. Tale riacquisto forzato va ad alimentare ulteriormente il rally.
Gli short sellers contro AMC hanno subito una perdita di $ 1,3 miliardi solo questa settimana.

I numeri di AMC: tracollo dell’84% ricavi con pandemia

Ma quali sono i fondamentali di AMC Entertainment Holdings? La più grande catena di cinema al mondo con sede a Leawood, Kansas, ha chiaramente pagato a caro prezzo la pandemia: per il primo trimestre, AMC ha registrato un fatturato di 148,3 milioni di dollari, in calo dell′84,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno fa. La sua perdita netta si è ridotta a $ 567,2 milioni da una perdita di $ 2,18 miliardi, o $ 20,88 per azione, un anno prima. In generale la società conta circa 5 miliardi di dollari di debiti e 450 milioni di dollari in rimborsi di leasing differiti, ha visto ridurre significativamente le entrate a causa della pandemia di coronavirus in corso .
AMC ha concluso il primo trimestre 2021 però con 1 miliardo di dollari di liquidità, il massimo che ha mai avuto nei suoi 100 anni di storia, quel denaro in mano manterrà a galla AMC solo fino al 2022. La catena di cinema avrà anche bisogno del pubblico per tornare al cinema a frotte per compensare mesi senza entrate.
In questi mesi il titolo AMC ha segnato rialzi folli (oltre il 1.200% da gennaio). Pertanto, nonostante abbia generato entrate significativamente inferiori nel 2021, la valutazione di AMC è quasi triplicata. Ora vale quasi 12 miliardi di dollari.