1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Allarme Confcommercio: consumi a -47,6% ad aprile, Pil -16% a maggio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il lockdown per contenere il contagio ha avuto conseguenze che il sistema economico italiano non ha mai sperimentato dopo la seconda guerra mondiale. A dirlo è Confcommercio, che nel suo rapporto sulla congiuntura ha rilevato ad aprile un crollo dei consumi del 47,6% rispetto allo stesso mese del 2019. Pochissimi i segmenti che sono riusciti a registrare un segno positivo (alimentazione domestica, comunicazioni ed energia), per molti altri, invece, soprattutto quelli legati alle attività complementari alla fruizione del tempo libero, la domanda è stata praticamente nulla. Per queste ragioni, dunque, il rimbalzo congiunturale del 10,5% del Pil, stimato per il mese di maggio, appare modesto se confrontato alle cadute di marzo ed aprile e, nel confronto annuo, la riduzione è ancora del 16%.