1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Addio a diesel e benzina: le ipotesi al vaglio dell’UE per l’anno X della messa al bando

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si avvicina un giorno importante per tutta l'Europa. Il 14 luglio è prevista la presentazione di pacchetto legislativo volto ad agevolare la riduzione del 55% delle emissioni nocive entro il 2030. Un obiettivo più ambizioso rispetto al calo del 40% precedentemente indicato. Si tratta di un passaggio intermedio verso la neutralità climatica prevista entro il 2050 (la neutralità climatica significa che le emissioni nocive non superano la capacità della terra di assorbire tali gas).

Bruxelles mira a espandere ulteriormente l’uso delle fonti di energia rinnovabile e allo stesso tempo vietare la vendita di auto dotate di motore a combustione. Il Sole 24 Ore cita voci che indicano la Commissione europea valutare una messa al bando di diesel e benzina tra il 2030 e il 2035.