1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Acquazzurra sbarca sul segmento professionale di Aim Italia di Borsa Italiana

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Acquazzurra sbarca sul segmento professionale di Aim Italia di Borsa Italiana. La Pmi di bartering pubblicitario rappresenta l’ottava ammissione da inizio anno sul mercato di Borsa Italiana dedicato alle piccole e medie imprese e porta a 143 il numero delle società attualmente quotate su Aim Italia. In fase di collocamento Acquazzurra ha raccolto 2 milioni di euro. Il flottante al momento dell’ammissione è del 22,59% e la capitalizzazione è pari a 9 milioni.
“La quotazione in Borsa è per noi l’inizio di un nuovo capitolo che ci permetterà di consolidare la nostra posizione e aprirci al mercato dei capitali per sviluppare ambiziosi piani di crescita, sia in Italia che all’estero, acquisendo ancor più visibilità e autorevolezza nei confronti dei nostri interlocutori – commenta Giancarlo Riva, fondatore e ceo di Acquazzura -. Negli ultimi 15 anni abbiamo reso Acquazzurra un’azienda solida e trasparente nel settore del bartering dove è fondamentale il rapporto di fiducia con gli inserzionisti, a cui abbiamo sempre garantito il rispetto degli accordi di distribuzione e di posizionamento dei prodotti e del brand”.