1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

FTSE Mib: quota 17.397 punti nel mirino, Mediobanca inquadra i 7 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Analisi tecnica

FTSE Mib

Con l’ultima seduta di settimana rimane fondamentale per l’indice italiano mantenersi sopra area 17.120 punti dove è stato chiuso un importante gap ribassista aperto lo scorso 9 settembre. Da tale area è possibile avviare posizioni rialziste che avrebbero target a 17.397 punti. Successivamente il basket potrebbe tentare l’attacco alla trendline di medio periodo espressa con i minimi del 24 febbraio e 7 aprile. I 17.000 punti dovrebbero offrire un valido sostegno contro un ritorno di spinte ribassiste.

Mediobanca

Il titolo Mediobanca dà seguito al rimbalzo avvenuto in area 6 euro, che ha innescato una serie di oltre 6 sedute rialziste consecutive. La contrazione di volatilità registrata dal titolo potrebbe essere interpretata come una fase di accumulazione fruibile con l’apertura di posizioni long in area 6,48 euro. Detta strategia avrebbe target a 7 euro. Importante per gli sviluppi del titolo è il confronto con la trendline di lungo periodo ottenuta con i top decrescenti del 14 marzo, 22 aprile e 30 maggio.

Yoox Net-a-porter

Il titolo Yoox prosegue nel canale laterale costruito a partire dall’8 agosto scorso, compreso inferiormente dal sostegno in area 27,10 euro e superiormente dal livello statico a 29,12 euro. L’uscita da tale rettangolo servirebbe a dare nuova direzionalità al titolo. Sfoghi al rialzo avrebbero target a 30 euro. Successivamente si andrebbe verso il terzo attacco alla trendline di medio termine ottenuta sul daily chart con i minimi crescenti del 9 febbraio e 11 marzo. Derive ribassiste si avrebbero invece con la violazione dei minimi da oltre due mesi a 26,25 euro. Movimenti in questo senso incontrerebbero un primo ostacolo solamente in area 25 euro.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori