1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Forex Time ›› 

L’inarrestabile dollaro può far cambiare idea alla Fed?

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

– Dollaro inarrestabile dopo i dati sul mercato del lavoro. Massimi a dodici anni contro euro, massimi a sette anni e mezzo contro lo yen. Troppa forza può diventare sgradita a Janet Yellen? La Fed è davvero pronta ad alzare i tassi di interesse?

– Il contraltare del dollaro è la valuta unica europea, crollata da quota 1,40 dove si trovava meno di un anno fa. Merito della Bce, dell’avvio del Quantitative easing. Dove può arrivare. C’è spazio per un rimbalzo?

– Si riunisce la Banca centrale della Nuova Zelanda. I tassi dovrebbero essere confermati al 3,5%. Anche la seconda economia del Nuovissimo continente si allinea a prospettive economiche deboli?

– Russia, Banca centrale al taglio dei tassi. Un punto percentuale, da 15% a 14% sarà sufficiente a sostenere l’economia? I possibili effetti sul rublo.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori