1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Yoox Net-a-porter crea jv con Mohamed Alabbar per la conquista del Medio Oriente

QUOTAZIONI Yoox Net-A-Porter Group
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Yoox Net-a-porter punta a conquistare la leadership del commercio elettronico del lusso in Medio Oriente. Il gruppo dell’eCommerce della moda e del lusso ha stretto un importante accordo di joint venture con Symphony Investments, società controllata da Mohamed Alabbar, imprenditore riconosciuto a livello globale come fautore della crescita economica di Dubai.

Yoox Net-a-porter deterrà il 60% della joint venture, che gestirà tutti gli online store multimarca del gruppo nell’area, oltre che alcuni selezionati online flagship stores. La nuova società opererà negli Emirati Arabi, in Arabia Saudita, Kuwait, Qatar, Bahrein e Oman con la possibilità in futuro di espandere il proprio raggio di azione in altri Paesi del Medio Oriente e del Nord Africa. L’obiettivo è “dare vita al leader nel luxury e-commerce in Medio Oriente, area dalle forti potenzialità di crescita”. Il Medio Oriente ha rappresentato circa il 3% del mercato globale dei beni di lusso nel 2015 e si prevede che superi in modo significativo la crescita del mercato globale dei beni di lusso personali nei prossimi cinque anni. Quest’area vanta uno dei più elevati Pil pro-capite del mondo, una concentrazione particolarmente elevata di individui ad alta capacità di spesa e un promettente panorama ecommerce, grazie ad una popolazione giovane e mobile-friendly, una crescente penetrazione di Internet e investimenti pubblici nel settore IT, in infrastrutture per i servizi digitali e le telecomunicazioni.

Il progetto prevede la costituzione di una sede e un centro di logistico a Dubai, che saranno pronti entro la fine del 2017. Symphony Investments apporterà una significativa iniezione di capitale nella jv, cadenzata durante i primi tre anni della società. La jv rafforza ulteriormente il rapporto già esistente, stretto quando Alabbar aveva investito in YNap tramite la sottoscrizione di un aumento di capitale pari a 100 milioni di euro lo scorso aprile.
Alabbar è anche il presidente di Emaar Properties e Emaar Malls e gode, inoltre, di fama internazionale per il successo nello sviluppo e nella gestione del Dubai Mall, la destinazione retail più grande al mondo.

Le prospettive di crescita in Medio Oriente per Yoox Net-a-porter scaldano il titolo a Piazza Affari. In una seduta intonata al ribasso, l’azione YNap sale in testa al listino del Ftse Mib con un progresso di oltre 1 punto percentuale. A incoraggiare l’azione dell’eCommerce del lusso anche le aspettative per questo avvio di shopping natalizio. Yoox Net-a-porter ha stimato di ricevere nel “Cyber Weekend” un ordine ogni secondo (in media).