1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: partenza piatta, Pfizer cede oltre 2%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza piatta per Wall Street, dopo i guadagni di venerdì scorso (l’indice S&P500 ha registrato la migliore settimana dell’anno). In avvio di seduta l’indice Dow Jones scivola dello 0,08% a 17810 punti, mentre l’S&P500 mostra -0,02% in area 2088 punti e il Nasdaq segna un -0,04% a 5102 punti. Gli operatori si muovono con cautela in attesa delle indicazioni macro che usciranno nei prossimi giorni (Pil trimestrale, fiducia dei consumatori e ordini di beni durevoli) e che potrebbero contribuire ad affinare le probabilità di un rialzo dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve nella riunione di dicembre. L’agenda macro negli Stati Uniti prevede oggi alle 16.00 ore italiane la pubblicazione delle vendite di case esistenti, che a ottobre dovrebbero registrare un calo mensile del 2,7%. A livello societario, il titolo Pfizer cede oltre 2 punti percentuali in avvio dopo aver annunciato la mega fusione con Allergan.