1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: partenza in calo dopo dati sul lavoro, LinkedIn sprofonda (-33%)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Wall Street ha aperto in territorio negativo dopo i dati sul mercato del lavoro, che hanno mostrato dinamiche controverse. Il numero di nuovi posti di lavoro creati di 151mila unità è molto inferiore alle attese (190mila), mentre l’andamento salariale ha evidenziato una crescita molto superiore al previsto (2,5% a/a vs attese di 2,2%)
e il tasso di disoccupazione ha sorpreso in positivo scendendo sotto al 5% (4,9%) per la prima volta da inizio 2008. In avvio di seduta l’indice Dow Jones scivola dello 0,18% a 16386 punti, mentre l’S&P500 cede lo 0,47% a 1906 punti e il Nasdaq cede lo 0,60% a 4481 punti. Tra i titoli, si segnala il tonfo di LinkedIn che segna un -33% dopo una trimestrale in rosso e un outlook più debole del previsto.