1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: DJ in rialzo sostenuto da buone trimestrali corporate Usa. Nasdaq sfonda 6 mila punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Apertura in rialzo per Wall Street, con il Nasdaq che segna un nuovo record e sfonda la soglia dei 6 mila punti. La Borsa americana percorre anche oggi la strada rialzista della vigilia: ieri i guadagni erano stati dettati dall’esito del primo turno delle elezioni presidenziali francesi che hanno visto vincere e passare al secondo turno (domenica 7 maggio) Emmanuel Macron e Marine Le Pen, con i mercati che scommettono su Macron come nuovo presidente e non sull’anti-europeista Le Pen.
Lato societario, prosegue la raffica di triemstrali che oggi si concentra sulla corporate America. A stupire positivamente i mercati i conti trimestrali di Caterpillar, 3M e Mc Donald’s. Sul fronte politico, cresce l’attesa per la presentazione (porbabilmnte già domani) della riforma fiscale firmata dal presidnete Donald Trump.
In questo scenario il Dow Jones e l’S&P 500 aprono rispettivamente a 20916 punti (+0,73%) e a 2381,3 punti (+0,30%), mentre il Nasdaq da record avanza dello 0,33% a 6003,41.