1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Unicredit: titolo sul fondo del Ftse Mib, appesantito da bocciatura Barclays

QUOTAZIONI Unicredit
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Unicredit si muove in territorio negativo in Borsa nell’ultima seduta della settimana in scia alla bocciatura di Barclays. A Piazza Affari il titolo del gruppo finanziario guidato da Federico Ghizzoni cede in questo momento quasi il 2,5% a 5,39 euro ad azione, posizionandosi questa mattina tra i peggiori titoli del Ftse Mib. A innescare la spirale ribassista le indicazioni contenute in un report della banca britannica che ha abbassato la raccomandazione su Unicredit, portandola a “underweight” dal precedente “equalweight”, e il prezzo obiettivo che è passato da 6,30 a 5 euro (-21%) in scia al “debole capitale” e ai “deboli ritorni”. Per gli analisti di Barclays, dopo il deludente aggiornamento del piano strategico, il gruppo di piazza Gae Aulenti rimane “debole sul capitale” ed esiste “il rischio di realizzare dei ritorni deludenti al 2018”. “Stimiamo un deficit di capitale di 7 miliardi di euro – si legge nel report -, pari a oltre il 20% della sua attuale capitalizzazione di mercato e un Rote ancora al di sotto del 9% nel 2018”.