1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Tod’s: ricavi in lieve crescita nel III trimestre

QUOTAZIONI Tod's
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tod’s ha chiuso i primi nove mesi del 2014 con un fatturato consolidato che si è attestato a 751,8 milioni di euro, a cambi costanti, utilizzando cioè gli stessi cambi medi dei primi nove mesi del 2013, comprensivi degli effetti delle coperture, valore sostanzialmente allineato a quello dei ricavi dei nove mesi 2013. A cambi correnti, i ricavi sono ammontati a 741 milioni, con una riduzione dell’1,5% rispetto al corrispondente periodo del 2013. Nel solo terzo trimestre, i ricavi sono stati pari a 263,3 milioni di euro, in crescita dello 0,7% rispetto al terzo trimestre 2013.

L’Ebitda è stato di 156,4 milioni, con un margine sulle vendite pari al 21,1%. A cambi costanti, l’Ebitda sarebbe pari a 163,1 milioni di Euro, con un margine del 21,7%. L’Ebit si è invece attestato a 123,9 milioni di euro, con un margine sulle vendite del 16,7%. A cambi costanti, l’Ebit sarebbe pari a 130,3 milioni, con un margine sulle vendite del 17,3%. La posizione finanziaria netta al 30 settembre 2014 è positiva e pari a 107,6 milioni di euro.

Diego Della Valle, presidente e amministratore delegato del gruppo, ha commentato: “I risultati dei nove mesi sono in linea con le nostre attese e riflettono l’impatto della nostra scelta di continuare ad investire per lo sviluppo del Gruppo, sia nella rete distributiva che nella capacità produttiva, anche in un contesto di mercati molto volatili. Restiamo concentrati sul miglioramento dell’efficienza dei negozi e della loro capacità di generare crescita organica. Continuiamo a privilegiare l’ottica industriale di medio periodo, dando priorità al mantenimento della qualità e del prestigio dei marchi, con piena conferma del nostro business model. Si cominciano a vedere i primi risultati del nostro ingresso nel mondo delle sfilate, che, incrementando la visibilità del marchio, ci consentirà di dare impulso alle vendite di tutte le categorie merceologiche, in particolare della pelletteria. Incoraggianti i risultati della raccolta ordini per la Primavera Estate 2015, che confermano il forte apprezzamento per i nostri marchi. Mi fa piacere, infine, sottolineare che continua, da parte del Gruppo, il grande impegno nel sociale e nella solidarietà, con progetti ed azioni che aiutano a migliorare la condizione di vita di tantissime persone”.