Tiscali: Centrosim alza rating a neutral; target resta a 0,17 euro

Inviato da Redazione il Mar, 01/12/2009 - 12:43
Quotazione: TISCALI
Tiscali ha pubblicato ieri l'aggiornamento mensile della posizione finanziaria netta, come da richiesta Consob. Il Net Debt a fine ottobre si è attestato a 264 milioni di euro, in calo rispetto ai 419 milioni riilevati al 30 settembre 2009. I debiti commerciali netti scaduti sono scesi a 45,1 milioni dai 53,1 milioni del mese precedente, grazie alle politiche di normalizzazione del circolante adottate dalla società. "Il miglioramento - spiegano gli esperti di Centrosim - è legato all'aumento di capitale che nel mese di ottobre ha impattato positivamente per 162,4 milioni di euro: introito di 131 milioni al termine del periodo di opzione a cui si aggiunge la conversione in capitale del credito vantato da Soru per 31,4 milioni". Secondo il broker il dato è coerente con il target 2009 di 200 milioni "poiché nel mese di novembre saranno contabilizzati i 17,6 milioni rivenienti dall'asta dei diritti inoptati e lo stralcio del debito verso i Senior Lenders per 41,5 milioni". "Anche se manteniamo invariate le nostre stime - concludono gli analisti - in considerazione del recente ribasso del titolo e dei segnali di miglioramento delle attività commerciali alziamo a neutral la raccomandazione sul titolo confermando il target price di 0,17 euro".
COMMENTA LA NOTIZIA