1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

TerniEnergia: utile netto trimestrale scende a 0,7 milioni, in crescita del 19,8% i ricavi

QUOTAZIONI Ternienergia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

TerniEnergia ha chiuso il primo trimestre con un utile netto a 0,7 milioni di euro rispetto ai 1,6 milioni riportati al 31 marzo 2013. I ricavi si sono attestati a 10,4 milioni con un incremento del 19,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso quando erano pari a 8,7 milioni. Il risultato operativo lordo (Ebitda) è ammontato a 4,6 milioni (1,1 milioni nei primi tre mesi del 2013) mentre il risultato operativo netto (Ebit) è stato di 2,8 milioni (0,2 milioni al 31 marzo 2013), dopo ammortamenti per 1,8 milioni (1 milione nel 2013). La posizione finanziaria netta è pari a 144,6 milioni (135,2 milioni a fine 2013).

Il Cda ha inoltre esaminato e ratificato la sottoscrizione della manifestazione di interesse per l’acquisizione di Free Energia mediante aumento di capitale di TerniEnergia, riservato agli azionisti di Free Energia, da sottoscrivere attraverso il conferimento di azioni Free Energia. Il board ha poi deliberato la sottoscrizione dei contratti di Epc, dei contratti di fornitura e sub-appalto ad essi conseguenti da parte della subsidiary sudafricana TerniEnergia Project per la realizzazione degli impianti fotovoltaici in Sudafrica denominati Tom Burke, per una potenza complessiva di 66 MWp, e Paleisheuwel, per una potenza complessiva di 82,5 MWp.