1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Seduta negativa per la Borsa di Sydney

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Anche la Borsa di Sydney ha terminato in calo, così come la maggior parte dei listini asiatici, in scia alla debolezza di Wall Street e ai timori di un possibile rialzo dei tassi di interesse da parte della Fed già nel primo trimestre del 2015, così come dichiarato ieri dal presidente della Fed di St. Louis, James Bullard, nonostante i segnali poco incoraggianti sulla crescita. In questo scenario l’indice di riferimento della Borsa australiana, l’S&P/Asx 200, ha chiuso con un ribasso dello 0,35% a 5445,1 punti.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee deboli in avvio, Dax cede 0,32%

Borse europee deboli in avvio di contrattazioni dopo la chiusura mista di Wall Street e quella in calo di Tokyo. In Europa, l’indice Dax cede lo 0,32%, mentre il Cac40 …

CHIUSURA TOKYO

Borsa Tokyo, chiusura in calo

La Borsa di Tokyo archivia la giornata di Borsa in calo, dopo quattro sedute consecutive con segno positivo. L’indice Nikkei ha terminato le contrattazioni a quota 22.764,68 punti, mostrando una …

AVVIO IN EUROPA

Borse europee positive in avvio, +0,57% per il Dax

Primi minuti di scambi positivi per le principali Borse europee, in scia alla positiva chiusura di Wall Street e Tokyo. A Francoforte il Dax sale dello 0,57%, l’indice francese Cac40 …

CHIUSURA BORSA GIAPPONE

Borsa Tokyo chiude in rialzo

Chiusura positiva per la Borsa di Tokyo. L’indice Nikkei ha terminato la seduta a quota 22.794,19 punti, mostrando un rialzo dello 0,43%, con lo yen che rimane debole nei confronti …