Risanamento: finanziamento per 75,8 milioni con un pool di banche

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 23/09/2011 - 08:59
Il Cda di Risanamento ha deliberato di sottoscrivere un contratto di finanziamento con Intesa Sanpaolo, Unicredit, Banca Monte dei Paschi di Siena, Banco Popolare e Banca Popolare di Milano. Il contratto consiste in una linea di credito per firma, della durata massima di 3 anni, per 75,8 milioni di euro complessivi. L'operazione è finalizzata all'emissione delle fideiussioni Iva e della fideiussione da consegnare a The Royal Bank of Scotland in occasione della cessione delle partecipazioni in GP Offices & Apartments srl e Sviluppo Comparto 5. Si tratta di un'operazione tra parti correlate, in quanto le banche hanno una partecipazione nel gruppo immobiliare.
COMMENTA LA NOTIZIA