1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Risanamento: finanziamento per 75,8 milioni con un pool di banche

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Cda di Risanamento ha deliberato di sottoscrivere un contratto di finanziamento con Intesa Sanpaolo, Unicredit, Banca Monte dei Paschi di Siena, Banco Popolare e Banca Popolare di Milano. Il contratto consiste in una linea di credito per firma, della durata massima di 3 anni, per 75,8 milioni di euro complessivi. L’operazione è finalizzata all’emissione delle fideiussioni Iva e della fideiussione da consegnare a The Royal Bank of Scotland in occasione della cessione delle partecipazioni in GP Offices & Apartments srl e Sviluppo Comparto 5. Si tratta di un’operazione tra parti correlate, in quanto le banche hanno una partecipazione nel gruppo immobiliare.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Spread Btp-Bund a 177 punti base, rendimento al 2,10%

Lo spread tra il Btp a dieci anni e il Bund tedesco si attesta a 177 punti base. Il rendimento del bond decennale italiano sul mercato secondario è pari al 2,10%, mentre il tasso del Bund con pari scadenza viaggia in area 0,34 per cento. …

MACRO

Italia: fiducia consumatori e imprese in calo a maggio

L’Istat ha comunicato che l’indice del clima di fiducia dei consumatori e l’indice composito del clima di fiducia delle imprese sono calati nel mese di maggio, passando rispettivamente da 107,4 a 105,4 e da 106,8 a 106,2.