1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari centra il rimbalzo, Ftse Mib chiude con un +3%. Acquisti sulle banche -1-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo quattro sedute negative è arrivato il tanto atteso rimbalzo. La Borsa di Milano ha chiuso in deciso rialzo grazie alla ritrovata vena del comparto bancario. E’ cambiato invece poco sul fronte obbligazionario, dove lo spread Btp-Bund viaggia in area 525 punti base e il rendimento del bond decennale italiano è rimasto sopra la soglia critica del 7%. Fitch ha rimesso nel mirino il rating dell’Italia. In un’intervista a Reuters, il responsabile rating sovrani dell’area Emea dell’agenzia ha detto che il rating dei Paesi sotto revisione, come l’Italia, potrebbe essere tagliato di uno o due gradini. Lo stesso analista ha invece escluso un taglio del rating francese nel corso del 2012 e della tripla A austriaca. Domani grande attesa per il previsto incontro a Berlino tra Mario Monti e Angela Merkel. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib ha guadagnato il 3,08% a 14.844 euro, mentre il Ftse All Share è avanzato del 2,79% a quota 15.661.