Piaggio continua a correre dopo il cambio di marcia

Inviato da Riccardo Designori il Mar, 21/09/2010 - 11:47
Quotazione: PIAGGIO
Nuova brillante seduta per Piaggio che nel corso delle ultime sedute ha beneficiato della rottura delle resistenze di 2,26 euro. Questa violazione ha consentito una decisa accelerazione verso il pull back della trend line rialzista rotta lo scorso 22 giugno e disegnata con i minimi del 14 luglio 2009 e del 12 febbraio 2010. La corsa odierna ha peraltro oltrepassato il livello rappresentato dal pull back puntando verso le resistenze statiche in prossimità dei 2,50 euro. La spinta in atto ne esce dunque rafforzata. Considerando che tra inizio giugno e metà settembre il titolo ha costruito una figura di inversione come il doppio minimo, il target finale è riscontrabile all'altezza di 2,74 euro. Prima di arrivare a tale prezzo Piaggio dovrà tuttavia oltrepassare gli ultimi ostacoli alla corsa rialzista rappresentata dal top a 2,56 euro. A livello operativo è possibile entrare long sulla debolezza in prossimità di 2,40 euro. Indicati i target, lo stop va invece posizionato sotto il minimo di 2,2875 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA