L'ottava dei listini europei si chiude con il segno meno

Inviato da Luca Fiore il Ven, 30/08/2013 - 17:54
L'ultima seduta del mese di agosto si chiude con il segno meno per le borse del Vecchio continente. Il listino britannico e quello tedesco hanno terminato la settimana con un rosso dell'1,08 e dell'1,12 per cento a 6.412,93 e a 8.103,15 punti mentre il Cac40 e l'Ibex hanno evidenziato perdite più consistenti: il primo ha lasciato sul parterre l'1,32% a 3.933,78 mentre il secondo è sceso dell'1,68% a 8.290,5.

I dati macro arrivati nel corso della mattina hanno evidenziato un calo dall'1,6 all'1,3 per cento dell'inflazione europea ad agosto (dato preliminare) e una conferma a luglio del tasso di disoccupazione di Eurolandia al 12,1%.
COMMENTA LA NOTIZIA