Nuova Zelanda: Fitch e S&P tagliano merito di credito di un gradino

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 30/09/2011 - 09:02
Declassamento di merito di credito sul debito a lungo termine della Nuova Zelanda da parte di due delle tre principali agenzie di rating. Oggi Fitch Rating e Standard & Poor's hanno entrambe rivisto al ribasso di un gradino il rating del Paese dell'Oceania portandolo da AA+ ad AA.
Fitch ha sottolineato che la decisione è frutto dell'alto livello di debito estero, che presenta una deviazione eccessiva rispetto alle nazioni sviluppate. Una debolezza che appare destinata a continuare alla luce del crescente deficit delle partite correnti. Standard & Poor's rimarca invece l'incremento delle spese governative a seguito del terremoto di febbraio a Christchurch, in cui morirono 181 persone.
COMMENTA LA NOTIZIA