1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Mediolanum: utile netto semestrale scivola del 17%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mediolanum ha terminato il primo semestre dell’anno con un utile netto consolidato pari a 164,9 milioni di euro. Il risultato ha mostrato una contrazione del 17% rispetto al risultato dello stesso periodo dell’anno scorso che “beneficiava di un importo straordinario di capital gain realizzati”, precisa la società in una nota. Il totale delle masse gestite e amministrate è salito a quasi 61,3 miliardi, in crescita del 15% rispetto al dato al 30 giugno 2013 e del 6% rispetto al saldo di inizio anno. Il common equity tier 1 ratio al 30 giugno 2014 è pari a 18,09%.
Il consiglio di amministrazione di Mediolanum “ha preso atto che Banca d’Italia, con lettera del 29/07/2014, ha comunicato, con decorrenza lo scorso 16 aprile 2014, l’inclusione della holding Mediolanum nel gruppo Bancario Mediolanum, con qualifica di capogruppo”. Lo scorso 28 maggio il gruppo di Basiglio aveva comunicato l’avvio del procedimento di iscrizione presso Bankitalia all’albo dei gruppi bancari in qualità di capogruppo, “conferendo a tal fine opportuno mandato agli amministratori esecutivi”.
A Piazza Affari il titolo Mediolanum registra una crescita moderata di circa lo 0,17% a 5,945 euro.