1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Mediobanca: nel I semestre utile netto +23%, coefficienti patrimoniali sopra requisiti

QUOTAZIONI Mediobanca
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mediobanca ha chiuso il primo semestre dell’esercizio fiscale 2015/2016 con un utile netto pari a 321,1 milioni di euro, in crescita del 23% rispetto al corrispondente periodo dell’anno prima. Le plusvalenze da cessioni di partecipazioni per 93 milioni sono state pressoché assorbite da oneri non ricorrenti per 72 milioni, in gran parte relativi al contributo al fondo di risoluzione bancaria. Il margine di interesse è salito del 10% a 604,3 milioni, mentre le commissioni sono scese del 12,6% a 227,4 milioni. A fine dicembre il coefficiente patrimoniale Cet1 si è attestato al 12,4% in regime transitorio e al 13,4% a regime, ben sopra al requisito minimo fissato dalla Bce pari a all’8,75%. Nel solo secondo trimestre l’utile netto è sceso a 76,8 milioni dai 100,6 milioni di un anno prima. Mediobanca, emerge dalla nota, ha proseguito il piano di riduzione dell’esposizione azionaria con cessioni complessive per 295 milioni.