1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

LinkedIn: trimestrale in rosso e outlook debole, tonfo del titolo nell’afterhours (-28%)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Trimestrale in rosso e outlook deludente per LinkedIn. Il social network per professionisti ha chiuso il quarto trimestre del 2015 con una perdita netta di 8,425 milioni di dollari contro utili di 2,995 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. L’utile per azione è sceso a -0,06 dollari da +0,02 dollari e al netto di voci straordinarie si è attestato 0,94 dollari, sopra le attese degli analisti ferme a 0,78 dollari. I ricavi sono saliti del 34% a 862 milioni di dollari, oltre le stime pari a 857 milioni. Nel periodo gli utenti del social network sono cresciuti del 19% a 414 milioni. A deludere è però l’outlook. Per il 2016 il gruppo si aspetta utili per azione pro forma a 3,05-3,20 dollari per azione (consensus a 3,67 dollari) e ricavi a 3,6-3,65 miliardi di dollari (consensus pari a 3,91 miliardi). Mentre per il trimestre in corso LinkedIn prevede utili per azione pari a 0,55 dollari e ricavi per 820 milioni contro le attese del mercato pari rispettivamente a 0,74 dollari e 867 milioni. Il debole outlook ha messo di cattivo umore l’azione, che dopo l’annuncio avvenuto ieri sera a mercato chiuso, ha mostrato un ribasso del 28,69% nella sessione afterhours di Wall Street.