1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

LinkedIn: tonfo del titolo nel pre-market dopo outlook debole, analisti tagliano target price

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Attenzione oggi al titolo LinkedIn, che nel pre-market di Wall Street segna un ribasso del 30,88% dopo che ieri sera a mercato chiuso ha riportato una trimestrale in rosso, ma soprattutto un outlook debole, che ha deluso le aspettative degli analisti. Per il 2016 il gruppo si aspetta utili per azione pro forma a 3,05-3,20 dollari per azione (consensus a 3,67 dollari) e ricavi a 3,6-3,65 miliardi di dollari (consensus pari a 3,91 miliardi). Mentre per il trimestre in corso LinkedIn prevede utili per azione pari a 0,55 dollari e ricavi per 820 milioni contro le attese del mercato pari rispettivamente a 0,74 dollari e 867 milioni. Il debole outlook ha messo di cattivo umore l’azione fin da subito: ieri sera nella sessione afterhours di Wall Street il titolo è arrivato a cedere oltre il 28%. In scia a questi momvimenti, oggi diverse case d’affari hanno rivisto al ribasso il target price su LinkedIn. Jefferies l’ha abbassato a 180 dollari dal precedente 310, Credit Suisse l’ha tagliato a 230 dollari da 330, Nomura l’ha portato a 180 dollari e Goldman Sachs a 200 dollari dal precedente 280 dollari.