1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Le indicazioni macro statunitensi spingono il Vecchio continente

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le indicazioni in arrivo dal mercato del lavoro statunitense permettono alle piazze del Vecchio continente di chiudere l’ottava con il segno più. A Londra il Ftse100 ha terminato in rialzo dello 0,94% a 6.521,46 punti, il francese Cac40 grazie a un +1,4% si è portato a 3.912,95 mentre lo spagnolo Ibex si è fermato a 8.544,8, l’1,65% in più rispetto al dato precedente. La performance migliore è stata registrata dal Dax, in crescita del 2,02% a 8.122,29.

Ad aprile il tasso di disoccupazione della prima economia è sceso al 7,5% mentre il saldo delle buste paga dei settori non agricoli (non farm payrolls) è risultato positivo per 165 mila unità, 25 in più rispetto al consenso stilato da Bloomberg.