1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

A. Laidi: in attesa di Pil, elezioni e Fomc in arrivo una fase di consolidamento

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Non c’è motivo per cui lo S&P500 (-0,24% a 1.182,75 in questo momento) si porti sopra al media a 200 giorni prima della pubblicazione del dato sul Pil del terzo trimestre di venerdì, delle elezioni di mid-term di martedì 2 novembre e del meeting della Fomc (il braccio operativo della Banca centrale Usa) di mercoledì 3 novembre. Questo nonostante il Dow Jones abbia già rotto al rialzo al media mobile”.

È quanto rileva, Ashraf Laidi, Chief Market Strategist di CMC Markets. Questo movimento dovrebbe fare da supporto, sempre secondo Laidi, al dollaro a scapito di euro e oro. In questo momento per acquistare 1 euro sono necessari 1,3833 dollari mentre per 1 oncia d’oro servono 1.338,4 dollari.

In calo anche lo yen, in vista del meeting della Bank of Japan di giovedì. Secondo Laidi la banca centrale allocherà 1 trilione di yen, parte dei 5 mila miliardi di quantitative easing totali. La divisa giapponese in questo momento scambia a 81,560 contro dollaro ed a 112,82 nel cross con la moneta unica.

Commenti dei Lettori
News Correlate
ASTA BOND

Italia: Tesoro, mercoledì in asta Bot per 6,75 miliardi

Nell’asta in calendario il prossimo 28 giugno saranno collocati Buoni ordinari del tesoro con scadenza semestrale per 6,75 miliardi. Il 30 giugno scadranno Bot a sei mesi per 6,5 miliardi.

MERCATI

Segno meno per i listini europei

Chiusura all’insegna della prudenza per le borse europee, alle prese con la debolezza del comparto energetico e con indicazioni macro contrastanti arrivate dalla Germania. Il Ftse100 ha terminato l’ultima seduta della settimana con un calo dello 0,2%…

Strategie di investimento

I gestori preferiscono l’azionario europeo a Wall Street. Il report di Bank of America

“Non c’è motivo per cui lo S&P500 (-0,24% a 1.182,75 in questo momento) si porti sopra al media a 200 giorni prima della pubblicazione del dato sul Pil del terzo trimestre di venerdì, delle elezioni di mid-term di martedì 2 novembre e del meeting della Fomc (il braccio operativo della Banca centrale Usa) di mercoledì […]

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Italia: ancora indietro sui tempi di pagamento della Pa

L’Italia continua a portare la maglia nera nella classifica dei tempi effettivi di pagamento da parte della Pubblica amministrazione (Pa). Secondo l’ultimo rapporto di Intrum Iustitia, le imprese italiane pagano a 52 giorni contro 37 della media euro…