1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Julius Baer, Citi alza il tp a 98 franchi e migliora le stime 2009 sull’eps

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Julius Baer continua a stupire. E lo fa nonostante le turbolenze che minacciano il mercato del credito sia in America sia in Europa. È questo in sintesi il giudizio formulato da Citigroup, stupito favorevolmente dai conti 2007 della banca svizzera, che ha riportato ricavi, flussi di cassa in entrata e l’utile netto in crescita. Risultati che hanno quindi indotto gli esperti dell’istituto statunitense a ritoccare al rialzo il prezzo obiettivo sul titolo Julius Baer, che è così salito dai precedenti 92 agli attuali 98 franchi svizzeri, mentre è stata confermata la raccomandazione “buy”. Gli analisti di Citi hanno letto in chiave positiva anche le dichiarazioni dei vertici della società elvetica che ha parlato di un favorevole inizio nel 2008. Così, oltre ad innalzare il target price della banca elvetica, nel report diffuso oggi, il broker statunitense ha anche deciso di migliorare le sue previsioni finanziarie: le stime dell’utile per azione (eps) per il 2009 salgono del 6% a quota 6,99 franchi svizzeri.