Italia: Ocse vede pil in contrazione il prossimo anno -1-

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 28/11/2011 - 11:24
Ritorno in recessione per l'Italia. E' quanto prospettato dall'Ocse che nell'Economic Outlook pubblicato oggi rimarca come la crescita economica nel Belpaese ha ormai perso slancio e si avvia a volgere in negativo il prossimo anno. Le nuove stime dell'organizzazione intergovernativa che raduna 29 paesi vedono una crescita del Pil in Italia pari allo 0,7% quest'anno con un flebile +0,1% nell'ultimo trimestre dell'anno. Nel 2012 invece l'andamento dell'economia sarà negativo (-0,5%) rispetto al +1,6% stimato in precedenza.
COMMENTA LA NOTIZIA