Fondazione Crt: avanzo 2013 sale a 42 milioni, patrimonio netto di 2,1 miliardi

Inviato da Luca Fiore il Lun, 24/03/2014 - 19:26
Quotazione: UNICREDIT GROUP
La Fondazione Crt, azionista di UniCredit, ha chiuso il bilancio 2013 con un avanzo di esercizio di 42 milioni di euro, 30 milioni in più rispetto al 2012. "Il risultato -si legge nella nota dell'ente- risente ancora del notevole sostegno patrimoniale fornito negli ultimi anni alla banca conferitaria UniCredit. L'azione di risanamento dichiarata da UniCredit ha condotto a risultati 2013 negativi, con effetti penalizzanti per i flussi reddituali della Fondazione".

Al 31 dicembre 2013 il patrimonio netto contabile della Fondazione sale a 2,1 miliardi (1,9 miliardi nel 2012) e il totale degli investimenti a valori di mercato supera i 3 miliardi (da 2,4 miliardi).
COMMENTA LA NOTIZIA