1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Fed: probabile nuovo aumento dei tassi a giugno, nonostante parole Yellen (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sebbene il presidente della Federal Reserve, Janet Yellen, in occasione della sua testimonianza semestrale davanti alla commissione Finanza della Camera di ieri (oggi sarà davanti al Senato) abbia dichiarato che la politica monetaria Usa continuerà ad avere un approccio “accomodante” anche dopo la stretta di dicembre, alcuni analisti rimangono convinti che il rialzo dei tassi di interesse ci sarà nel 2016. “A nostro avviso – afferma David Basola, responsabile per l’Italia di Mirabaud AM – considerando il movimento al ribasso del tasso di disoccupazione e l’aumento della crescita dei salari, le implicazioni per la politica monetaria supportano un approccio da falco. Sebbene un rialzo dei tassi d’interesse a marzo sia improbabile, continuiamo a credere che un aumento verrà annunciato nel corso della riunione del Fomc (il braccio operativo della Fed, ndr) del 15 giugno”.