Eni: nel primo trimestre produzione idrocarburi in calo dello 0,9%

Inviato da Micaela Osella il Ven, 24/04/2009 - 08:52
Quotazione: ENI
La produzione di idrocarburi di Eni nel primo trimestre del 2009 si è attestata a 1,779 milioni di boe/giorno, in riduzione dello 0,9% rispetto al primo trimestre 2008 per effetto essenzialmente dei tagli produttivi OPEC (-31 mila boe/giorno), dell'impatto di fermate di impianti per problemi di sicurezza in Nigeria, nonché del declino di produzioni mature. Lo comunica la società di San Donata nella nota che annuncia i risultati del primo trimestre del 2009. Questi effetti negativi - prosegue il comunicato stampa - sono stati parzialmente assorbiti dalla crescita organica/avvii in Angola, Congo, Egitto e Venezuela, nonché dall'effetto prezzo positivo nei PSA. Per quanto riguarda le vendite di gas Eni fa sapere che nel trimestre in esame sono state pari a 32,35 miliardi di metri cubi, in aumento del 4,7% per effetto del contributo dell'acquisizione di Distrigas. Al netto di tale effetto, le vendite sono diminuite del 14,3% a causa della contrazione della domanda europea di gas dovuta alla recessione economica, in particolare sul mercato italiano (-3,78 miliardi di metri cubi).
COMMENTA LA NOTIZIA
Superspazzola scrive...
absbeginner scrive...
aspigasca scrive...