1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Enel: profondo rosso per il titolo, Unicredit conferma il “buy”

QUOTAZIONI Enel
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Segno meno per il titolo Enel che con un -4,06% scende a 2,932 euro. Ieri l’utility ha scampato il downgrade da parte dell’agenzia di rating Standard & Poor´s, che ha ribadito i giudizi “A-” sul lungo termine e “A-2” sul breve ma ha confermato anche l’outlook negativo. L´agenzia di rating statunitense ha inoltre migliorato il rating “stand alone” di gruppo alzandolo ad “A-” rispetto al precedente “BBB+”. In crescita anche il rating su Endesa, salito da “BBB+” a “A-“.

“Buone notizie per il Gruppo Enel -si legge in una nota di Unicredit- in particolare alla luce del recente downgrade del rating sovrano. Ovviamente Enel non è immune dalle conseguenze del downgrade, ma è da rilevare che la situazione operativa della società è migliorata dal 2010, in primo luogo grazie al successo del piano di dismissioni”. Secondo Piazza Cordusio, che ha confermato la raccomandazione di acquisto, il titolo ha un “significativo potenziale rialzista”.