Earning season Italia: ecco i preferiti di Mediobanca

Inviato da Alberto Bolis il Gio, 28/04/2011 - 12:56
La earning season targata Italia è già partita da qualche giorno, con l'antipasto servito da Eni, Fiat, Saipem, Lottomatica e Snam Rete Gas. Ma le portate più sostanziose arriveranno nei prossimi giorni, quando scenderanno in campo i big italiani del credito e tutte le altre large caps quotate alla Borsa di Milano. "La stagione delle trimestrali sarà la prima occasione per testare le stime e le guidance relative all'esercizio 2011 - spiegano gli analisti di Mediobanca -. Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, noi ci aspettiamo profitti mediamente in crescita del 30% trascinati da banche, assicurazioni e dagli industriali puri".

Secondo gli esperti di piazzetta Cuccia, le azioni che potrebbero sorprendere positivamente nei conti del primo trimestre sono: Pirelli, Prysmian, Tod's, Mediaset, Diasorin, De Longhi, Danieli e Ubi Banca. Di contro, "ci aspettiamo deboli risultati da parte di Tenaris, Autogrill, Banco Popolare e Telecom Italia". Sul paniere principale di Piazza Affari, Mediobanca consiglia di andare "long" su Autogrill, Campari, Enel, Eni, Fiat, Mediaset, Mediolanum, Pirelli, Prysmian e Tenaris. Ma chi farà peggio del mercato? Il broker milanese cala i suoi "selected underperformers": Popolare di Milano, Finmeccanica, Intesa SanPaolo, Italcementi, L'Espresso e Recordati.
COMMENTA LA NOTIZIA