1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Dow Jones -360 punti, protezionismo Trump spaventa Wall Street. Forte calo per tassi Treasuries

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La minaccia protezionismo affossa Wall Street che, alle 16 ora italiana, vede il Dow Jones crollare di oltre 360 punti (-1,5% circa), a 24.320 punti. Vendite anche sul Nasdaq, che arretra dell’1,43% (-105 punti circa), a 7.242,91 punti, mentre lo S&P 500 lascia sul terreno più dell’1,2%, a 2.677 punti circa.

Il sell off, stando ai dati di FactSet, rischia di portare il Dow Jones a chiudere al minimo dall’inizio di febbraio, esattamente dal 9 febbraio scorso, quando ha terminato le contrattazioni a 24.191 punti.

Mercati in ostaggio della minaccia protezionismo, in attesa che Donald Trump annunci, come da indiscrezioni, nuovi dazi doganali contro la Cina per un valore di $50 miliardi.

Le preoccupazioni sugli effetti che una guerra commerciale potrebbe avere sull’economia di tutto il mondo fanno scendere i tassi sui Treasuries decennali di oltre -2%, al 2,82%.