Cresce l'attesa per interventi di Tokyo contro il super yen

Inviato da Marco Barlassina il Gio, 19/08/2010 - 10:04
E' ancora lo yen la divisa al centro di possibili scossoni. Si fanno infatti sempre più forti le voci di un intervento delle autorità giapponesi per la stabilizzazione dello yen, giunto settimana scorsa ai massimi degli ultimi 15 anni contro dollaro. La divisa nipponica si mostra così debole quest'oggi all'interno di un quadro di forte volatilità.

Numerose le dichiarazioni giunte nella notte che spingono ad attendersi una mossa eclatante dal paese del Sol Levante.

Il ministro dell'Industria di Tokyo ha detto che l'attuale livello del cambio dollaro/yen è dannoso per le aziende. Il vice ministro dell'economia ha detto che l'apprezzamento dello yen sta avendo gravi effetti sugli esportatori. Il ministro del Commercio Noashima ha ammesso di aver parlato con il Primo Ministro di eventuali interventi sul cambio.

Appare tuttavia difficile che queste misure possano essere intraprese senza il benestare degli Usa, che finora non ha mostrato l'intenzione di aprirsi a un apprezzamento del dollaro contro lo yen. Altri analisti ritengono invece improbabile un intervento nel breve termine dato che la Bank of Japan ha già chiarito di non vedere minacce nel recente apprezzamento dello yen.
COMMENTA LA NOTIZIA