1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Credit Suisse in perdita nel IV trimestre, pesano spese legali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Trimestrale in rosso per Credit Suisse. La banca svizzera ha chiuso il quarto trimestre del 2016 con una perdita netta di 2,35 miliardi di franchi, oltre le aspettative degli analisti ferme a 2,07 miliardi. Nel trimestre precedente il risultato netto era stato positivo per 41 milioni di franchi, mentre nel quarto trimestre del 2015 era stato negativo per 5,8 miliardi a causa dei costi di ristrutturazione. A pesare questa volta sono state le spese legali, per chiudere le inchieste aperte negli Stati Uniti legate alla crisi finanziaria del 2008. Sull’intero 2016, la perdita è stata di 2,44 miliardi di franchi. Nonostante il rosso in bilancio, il consiglio di amministrazione di Credit Suisse ha proposto la distribuzione di un dividendo di 0,70 franchi per azione.