1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee piatte, risultati peggiori del previsto per TUI Travel

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le indicazioni peggiori delle stime arrivate dai dati cinesi su produzione industriale (+6,5% annuo) e vendite al dettaglio (+10,8%) azzerano l’effetto rialzista innescato dalla risalita del petrolio. Parità per le borse europee nella prima seduta dell’ottava: il Ftse100 e l’Ibex fanno segnare un lieve segno più (+0,15 e +0,13 per cento) mentre Dax e Cac40 quotano di poco sotto la parità (-0,11 e -0,15 per cento).

All’ICE un barile di petrolio con consegna luglio passa di mano a 52,27 dollari, il 2,81% in più rispetto al dato precedente, in scia delle nota congiunta diffusa dai Ministri energetici di Arabia Saudita e Russia per sostenere l’estensione di nove mesi, e quindi fino a marzo 2018, del taglio dell’output globale.

“I ministri hanno espresso ottimismo sul fatto di numerosi Paesi rileveranno i benefici della stabilizzazione del mercato petrolifero e uniranno gli sforzi”, riporta il comunicato a firma di Khalid al-Falih e Alexander Novak. A livello di singole perfomance spicca il +6% di OMV e il +3,38% di Tullow Oil.

Tra le altre storie del giorno, -3,79% a Londra per TUI Travel che ha chiuso il secondo trimestre con un Ebita negativo per 177,7 milioni di euro.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee positive. In serata l’appuntamento è a Sintra

Gli acquisti sui bancari innescati dalle notizie in arrivo dal nostro Paese spingono le borse europee nella prima seduta dell’ottava. Il Ftse100 si è fermato a 7.446,80 punti, +0,31%, il Dax è salito a 12.770,83, +0,29%, il Cac40 a 5.295,75, +0,56%, …

MERCATI

Wall Street perde smalto: Nasdaq scivola in territorio negativo

A meno di due ore dall’avvio degli scambi, Wall Street perde terreno e il Nasdaq scivola in territorio negativo. In questo momento a New York, il Dow Jones e l’S&P 500 si muovono poco sopra la linea della parità con guadagni davvero contenuti rispett…

USA

Wall Street apre in rialzo

La settimana prende il via in territorio positivo per Wall Street. Nei primi istanti di contrattazioni prevalgono i segni positivi, con l’indice Dow Jones e l’S&P 500 che avanzano rispettivamente dello 0,29% a 21.456,9 e dello 0,31% a 2.446 punti, me…

MERCATI

Borse europee con il segno più. Bancari in evidenza

Gli acquisti sui bancari innescati dalle notizie in arrivo dal nostro Paese spingono le borse europee. A metà seduta il Ftse100 sale dello 0,67%, +0,79% del Dax, +0,68% dell’Ibex e incremento di un punto percentuale per il Cac40.

A Londra acquis…