Borse europee, partenza in ribasso

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 10/10/2014 - 09:06
Le Borse europee hanno aperto l'ultima seduta della settimana in ribasso, in scia alla chiusura negativa di Wall Street e dei listini asiatici. Ieri la Borsa di New York ha terminato con cali intorno ai 2 punti percentuali, appesantita dai timori per la crescita economica mondiale, in particolare in Europa. Il governatore della Bce, Mario Draghi, ha ribadito la necessità per i governi dell'Eurozona di implementare le riforme strutturali. Tra gli appuntamenti odierni il dato sulla produzione industriale dell'Italia e l'assemblea annuale di Fmi e Banca mondiale. In questo scenario la Borsa di Londra segna in avvio un -0,71% a 6385 punti, mentre a Francoforte il Dax scivola dello 0,93% a 8921 punti e a Parigi il Cac40 cede lo 0,75% a 4110 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA