1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Blanchard (Fmi): crescita economica non sufficiente per risolvere nodo disoccupazione -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La seconda questione è rappresentata dalla crescita lenta nei paesi avanzati che implica un tasso di disoccupazione ancora a livelli elevati con il risanamento di bilancio volto a ridurre il deficit e l’accumulo del debito che rimane difficoltoso”.
oggi il Fondo Monetario Internazionale ha rivisto al rialzo le proprie previsioni relative all’anno in corso portando al 4,4% la stima di crescita globale rispetto al +4,2% previsto nell’outlook dello scorso ottobre. Nel 2012 il ritmo di crescita dovrebbe mantenersi sostanzialmente stabile con un +4,5%. Le economie avanzate sono viste crescere nell’ordine del 2,5% (+0,3% rispetto a precedente stima), comunque in rallentamento rispetto al +2,8% stimato per il 2010. I Paesi emergenti cresceranno invece del 6,6% nel 2011% (6,5% la stima dell’autunno 2010), in rallentamento dal +7,1% del 2010.