Beni Stabili: utile netto Epra scende a 19,4 milioni nel III trimestre

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 06/11/2013 - 14:49
Quotazione: BENI STABILI
Beni Stabili ha chiuso il terzo trimestre con un risultato netto ricorrente Epra consolidato in calo del 4,8% a 19,4 milioni di euro rispetto ai 20,4 milioni riportati nello stesso periodo dell'anno scorso. Nei primi nove mesi è ammontato a 55,3 milioni in flessione del 17,4% dai 67 milioni di euro di dodici mesi fa. Il risultato netto consolidato del terzo trimestre è stato pari a 9,8 milioni prima degli impatti contabili del prestito obbligazionario convertibile 2018 e a 7,5 milioni dopo tali impatti, contro i 12,8 milioni del terzo trimestre 2012.

I ricavi lordi di locazione si sono attestati a 57,9 milioni rispetto a 56,9 milioni di euro dello stesso periodo 2012 (esclusi 0,4 milioni di ricavi da risoluzione anticipata di contratti di locazione), i ricavi netti da locazione nel trimestre sono stati pari a 49,5 milioni dai precedenti 49,6 milioni mentre i ricavi netti per servizi sono ammontati a 2,8 milioni (3,1 milioni nel terzo trimestre 2012).

Al 30 settembre 2013 il portafoglio immobiliare risulta pari a 4.270,2 milioni dai 4.263,3 milioni al 30 giugno 2013. Il NAV diluito (Net Asset Value), calcolato sulla base delle linee guida Epra e in base alle valutazioni effettuate su tutto il portafoglio immobiliare di Gruppo, è pari a 2.290,8 milioni rispetto al NAV del 30 giugno 2013 pari a 2.275,2 milioni. La posizione finanziaria netta al 30 settembre 2013 è pari a -2.224 milioni rispetto a -2.254,2 milioni al 30 giugno 2013.
COMMENTA LA NOTIZIA