1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

BCE: Draghi, la crisi è passata. Necessaria maggiore integrazione in Europa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“La crisi è ormai passata. La ripresa dell’area euro è resiliente e sempre più diffusa a Paesi e settori. La domanda domestica, sostenuta dalla politica monetaria della BCE, rappresenta il perno della ripresa”.

Queste le parole pronunciate da Mario Draghi nel corso del suo intervento in occasione della cerimonia per il conferimento del dottorato Honoris Causa in filosofia da parte dell’Università di Tel Aviv.

“Rispetto al 2013, ci sono 5 milioni di occupati in più e, anche se ancora troppo elevato, il tasso di disoccupazione è ai minimi da 8 anni”, ha detto il chairman. “A livello globale, il comparto finanziario è più resiliente […] l’outlook mondiale è in via di miglioramento e i rischi al ribasso sono in fase di riduzione”.

A questo punto, “in Europa abbiamo bisogno di assicurare che la crescita economica e l’incremento della prosperità sia sostenibile”. In quest’ottica, sono necessari nuovi passi verso l’integrazione europea “visto che la crisi ha messo in mostra le nostre debolezze strutturali”.