Banco Popolare: utile di 324 mln al 30-9, esposizione al rischio sovrano per 11,2 mld

Inviato da Luca Fiore il Ven, 11/11/2011 - 18:44
Quotazione: BANCO POPOLARE
Il Banco Popolare ha chiuso i primi nove mesi dell'anno con un utile netto di 324 milioni di euro, in deciso calo rispetto ai 467 milioni dello stesso periodo dell'anno precedente. Il dato 2010, come precisa la società in una nota, "beneficiava dell'iscrizione di crediti per imposte anticipate riferite a Banca Italease per complessivi 286 milioni". I proventi operativi sono stabili a 2,9 miliardi di euro.

Al 30 settembre il Banco Popolare ha un'esposizioni al rischio sovrano per 11.192 milioni, di cui il 96,6% (10.807 milioni) è relativo a titoli emessi dal Tesoro italiano. Per quanto riguarda i ratios, il Gruppo al 30 settembre 2011 presenta un core tier 1 ratio al 6,5%, un tier 1 ratio del 7,8% e un total capital ratio pari all'11,2%. "Includendo la stima dell'impatto che deriverà dall'affrancamento fiscale del valore degli avviamenti e delle altre attività immateriali, in corso di perfezionamento nel quarto trimestre, il Core Tier 1 pro forma salirà al 6,7% (+20 b.p)". "Alla luce dei recenti provvedimenti EBA che richiedono alle banche europee una dotazione patrimoniale pari al 9% di Core Tier 1, Banco Popolare sta avviando tutte le iniziative necessarie per raggiungere tale soglia entro i tempi previsti".
COMMENTA LA NOTIZIA