Banco Popolare segna nuovi minimi storici e prepara nuovi ribassi

Inviato da Alessandro Piu il Mar, 22/11/2011 - 15:42
Quotazione: BANCO POPOLARE
Seconda seduta consecutiva di forti ribassi per il titolo del Banco Popolare che arretra di circa 3,8 punti percentuali, dopo il calo del 5,45 per cento della seduta di inizio ottava. Il nuovo scivolone ha portato le quotazioni dell'azione al di sotto del supporto statico di quota 0,928 euro risalente al 9 di questo mese. Banco Popolare rinnova in tal modo i minimi storici e si pone come target quota 0,759 euro. Il quadro grafico, che mostra un'impostazione chiaramente ribassista, potrebbe riguadagnare un'impostazione neutrale di breve termine con il recupero della soglia dell'euro tondo, dove attualmente si trova a scendere la media mobile a 14 giorni. Per seguire l'impostazione short, possibile sfruttare pull-back del titolo sul supporto violato oggi a 0,9280 euro. Target a 0,795 con step intermedio a 0,8045 e stop loss su ritorno delle quotazioni sopra 0,9695 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA