1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio debole per Piazza Affari, Ftse Mib cede circa lo 0,5%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza debole per Piazza Affari dopo i forti guadagni di ieri scattati in scia allo in scia allo storico accordo Opec sul taglio della produzione di petrolio. Anche questa mattina il Brent continua a salire superando la soglia dei 52 dollari al barile e i listini asiatici hanno festeggiato. In Cina il Pmi manifatturiero a novembre si è attestato a 51,7 punti, in rialzo rispetto ai 51,2 punti del mese precedente e oltre le attese degli analisti ferme a 51 punti. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib nei primi scambi mostra un ribasso dello 0,50% a 16.850 punti.