1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio debole per Piazza Affari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza debole per Piazza Affari nell’ultima seduta di una settimana positiva per i listini azionari. A sostenere ieri le Borse sono stati i verbali dell’ultima riunione della Federal Reserve, che hanno evidenziato la volontà della Banca centrale Usa di alzare i tassi nel meeting di dicembre, e quelli della Bce, che invece hanno rafforzato la volontà dell’Eurotower di ampliare il quantitative easing. In discesa i rendimenti dei titoli di Stato della zona euro. Questa mattina attenzione al discorso di Mario Draghi all’Alte Oper di Francoforte e a quello di Jens Weidmann, che interverrà allo European Banking Congress. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib cede in avvio lo 0,20% a 22.140 punti.