Avvio cauto per la Borsa di Milano

Inviato da Alberto Bolis il Lun, 19/08/2013 - 09:17
Partenza cauta per la Borsa di Milano dopo una settimana caratterizzata dagli acquisti sul comparto bancario, complice la discesa dello spread Btp-Bund ai minimi degli ultimi due anni. Questa mattina a Tokyo il Nikkei ha guadagnato lo 0,8% in scia alla netta crescita delle importazioni e delle esportazioni giapponesi, in rialzo a luglio rispettivamente del 19,6% e del 12,2%. Ieri il premier Enrico Letta, intervenendo al Meeting di Rimini, ha parlato di un'Italia che può uscire dalla crisi. In settimana l'appuntamento principale sarà il summit economico di Jackson Hole, dove i riflettori saranno puntati su eventuali cenni alla diminuzione del quantitative easing. E così a Piazza Affari l'indice Ftse Mib viaggia sulla parità a 17.670 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA