Saipem attesa al test della parte superiore del trading range

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta positiva questa mattina a Piazza Affari per Saipem attualmente in rialzo di circa mezzo punto percentuale in area 9,33 euro. L’analisi grafica mostra come il titolo si confermi all’interno di una fascia di congestione identificabile tra il supporto statico in area 8,4 euro e la resistenza in area 9,50 euro. Solo la violazione di uno di questi due livelli statici favorirebbe un ritorno di volatilità e di scambi sul titolo. Al rialzo, la rottura di 9,50 euro confermata da rialzo volumetrico favorirebbe un’estensione verso area 10 euro e poi a 10,60 euro, target rialzista ottenibile proiettando l’ampiezza del trading range dal punto di eventuale rottura dello stesso. Al ribasso da monitorare il supporto in area 9-9,10 euro, sotto cui evidenziamo l’importanza di quota 8,70 euro e poi della fascia inferiore del suddetto trading range a 8,40 euro. L’eventuale violazione di tale supporto favorirebbe un’accelerazione del trend ribassista con primo target a quota 7,95 euro, dove verrebbe chiuso l’up gap aperto dal 10 agosto scorso.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori